Cristiana Ottaviano, Alessia Santambrogio

Affrontare il tema dell’educazione ai generi da una prospettiva sociologica significa cogliere la complessità delle dinamiche messe in gioco; attraverso un’analisi socio-costruttivista dei prodotti culturali rivolti all’infanzia e delle categorie di genere. La dimensione sociale, educativa e identitaria si incrociano connettendo la dicotomia di genere con i temi della violenza, del potere e della normalizzazione.

Parole chiave: educazione, generi, socio-costruttivismo, potere

 

GENDER EDUCATION FROM A SOCIOLOGICAL PERSPECTIVE

Tackling the issue of gender education from a sociological perspective means understanding the complexity of the dynamics that are put into play; this is done through a socio-constructivist analysis of children’s cultural products and gender categories. Social, educational and identity dimensions meet, connecting the dichotomy of gender with the issues of violence, power and normalisation.

Key word: Education, genders, socio-constructivism, power

 Vuoi abbonarti o richiedere copia della rivista?


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.