Loredana Paradiso

 

I fattori che influenzano il percorso di inclusione di un bambino adottato sono molteplici: la sua storia, le esperienze infantili sfavorevoli vissute, la migrazione adottiva, l'apprendimento attraverso la seconda lingua. La qualità dell’inserimento a scuola è un fattore che incide sul successo adottivo, insieme alla qualità delle relazioni famigliari.  L'integrazione scuola-famiglia diventa pertanto l'asse centrale attorno a cui ruota la progettazione psico-pedagogica dell'inserimento, del percorso di apprendimento e socializzazione.

Parole chiave: Adozione, migrazione adottiva, seconda lingua, rapporto scuola/famiglia.

 

 

GOOD PRACTICES IN INTEGRATING ADOPTED CHILDREN INTO SCHOOL, SOCIAL AND FAMILY LIFE: SCHOOL AS A PROTECTION FACTOR IN THE ADOPTION PROCESS

Many factors affect the integration path of adopted children: their history, their negative childhood experiences, the adoption-related migration, learning a second language. The quality of integration in school is a decisive factor for the success of the adoption, along with the quality of the family relations. Integration into the family and school therefore becomes a central fulcrum around which the psychological and pedagogic planning of the integration and the learning and socialisation path all revolve.

Key words: adoption, adoptive related migration, second language, school-family relationship

 

Vuoi abbonarti o richiedere copia della rivista?

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.